Mary Beard-Meet The Roman Empire

In occasione della ricorrenza del Natale di Roma, che il 21 aprile festeggia il suo 2769 compleanno, History dedica un'intera settimana di programmazione alla città "Caput Mundi" con nuove serie e speciali che ne celebrano l'importanza storica.

Tra Spagna, Egitto, Scozia, Tunisia e Grecia, la storica Mary Beard ci accompagna in uno straordinario viaggio alla scoperta dell’impero romano. Nella nuova serie Ti presento l'impero romano Mary esplorerà le teorie ferocemente dibattute riguardo la fine dell’impero, sfaterà alcuni luoghi comuni sugli antichi romani e racconterà uno dei più grandi imperi mai esistito in tutte le sue sfaccettature. Perché anche se nel 476 d.C l’impero è caduto, è stato così importante e fondamentale per il nostro paese da segnare non solo il passato ma anche il futuro: per questo in realtà continua a vivere in quello che vediamo ancora intorno a noi, nelle nostre istituzioni, nelle infrastrutture, nel cristianesimo, nelle abitudini quotidiane.

Pochi luoghi al mondo sono in grado di esercitare lo stesso fascino di Pompei. Qui il tempo si è fermato improvvisamente: tutto è rimasto esattamente com’era, bloccato per sempre nella pietra. Con lo speciale Ti presento Pompei percorriamo le vie silenziose di questa città sepolta dall’eruzione del Vesuvio, immaginando di farla tornare in vita. Nonostante secoli di ricerche la città nasconde ancora dei segreti. Il 30% del sito è ancora sepolto sotto cenere e lava, ma utilizzando tecnologie all’avanguardia, Ti presento Pompei scava a fondo nella città congelata nel tempo da una calamità naturale che in una sola volta ha distrutto e conservato un'intera comunità.

Roma: la prima grande metropoli dell’umanità, capitale dell’impero romano. Una città che ha funzionato senza i benefici della scienza moderna e che, ancora oggi, affascina per l’ingegno con cui è stata costruita. Cosa possiamo imparare dagli antiche Romani? Cosa possiamo comprendere studiando la loro architettura? Roma: la prima metropoli è lo speciale che risponde a queste domande.