Oak Island: Il Codice Shakespeare

Nell'estate del 2002 la vita dell'organista norvegese Petter Amundsen è stata sconvolta.

Era da tempo che si impegnava infatti ad approfondire la decrittazione di antichi manoscritti, una passione trasformata in un secondo lavoro. È in questo modo che si imbatte in una serie di cifre, un vero e proprio codice segreto nascosto tra gli scritti di William Shakespeare.

“Ho ragione di credere che si tratti di un tesoro, un tempio nel significato originale della parola, un'elevazione nel terreno che indica un deposito del 1.100”, ha raccontato Amundsen al quotidiano nazionale norvegese Dagbladet. “Tale ritrovamento può causare enormi conseguenze politiche”, ha poi aggiunto.

La svolta è totale: tutti gli indizi portano alla famigerata Oak Island, sulla costa della Nuova Scozia, l'isola che i cacciatori di tesori indagano da centinaia di anni e che è tornata alla ribalta grazie ai fratelli Lagina. Rick e Marty stanno infatti investigando da anni su un tesoro considerato maledetto, una ricerca in cui sei persone hanno perso la vita in misteriosi incidenti.

Il dottor Robert Crumpton, uno storico scettico rispetto alla teoria di Amundsen, si mette in gioco provando a seguire gli inaspettati ragionamenti dell’organista. Siamo davvero davanti alla soluzione del mistero di Oak Island?

Oak Island: Il Codice Shakespeare, mercoledì 18 Settembre alle 21.50, su History, canale 407 di Sky.