Sniper: Into The Kill Zone

Il Programma: 

1967: la leggenda dei Marines americani Carlos Hathcock mette a segno un’uccisione confermata da una distanza record, 2286 metri. Trentacinque anni dopo, nel 2002, il militare canadese Rob Furlong distrugge questo record in Afghanistan, uccidendo un talebano a 2430 metri. Ma ad oggi anche questo record è stato battuto, in un crescendo di uccisioni dalla lunga distanza che alimenta il mito dei cecchini, l’arma invisibile e silenziosa che può cambiare il corso di un’intera guerra.
Dall’infernale giungla vietnamita ai campi di battaglia dell’Iraq ripercorriamo le gesta di uomini che hanno sfidato le leggi della fisica, centrando obiettivi considerati impossibili.