A german life

Il Programma: 

Brunhilde Pomsel, una delle donne più potenti della Berlino degli anni ’40, ricorda, in uno speciale in onda su History, il momento sociale appena precedente all’ascesa del nazismo e le successive manifestazioni della sua totalitaria affermazione.
Nata e vissuta a Berlino, aveva appena compiuto 22 anni quando, nel 1933, il partito nazionalsocialista prese il potere in Germania. Nel ’42 diventa segretaria del Ministro della Propaganda di Joseph Goebbels, principale fautore dell’immagine di Hitler e dell’ideologia del suo partito.
Lo speciale presenta la serie di interviste avvenute tra il 2013 e il 2016, nelle quali Brunhilde ricorda senza autoindulgente i momenti storici della Germania nazista. Il viaggio nel passato della signora Pomsel porterà alla luce questioni morali irrisolte.