The True Story: Mala del Brenta

Il Programma: 

Il “romanzo criminale” del nord-est. Ferrari e rapine, champagne e narcotraffico, Filmati e testimonianze inedite per raccontare la sanguinaria storia di Felice Maniero e della mafia veneta. Chi era Felice Maniero? Come è nata la parabola criminale di uno dei più potenti protagonisti della malavita italiana tra gli anni ’80 e ’90? Come ha fatto un oscuro ragazzo del nord est a trasformare gli amici del bar in una banda tanto organizzata quanto crudele? LA MALA DEL BRENTA racconta una pagina tra le più nere della storia recente del nostro Paese, una ferita ancora aperta, e ricostruisce la vicenda del suo artefice, Felice Maniero detto anche “Faccia d’angelo”. L’efferata storia criminale viene ricostruita non solo attraverso le interviste inedite ai membri della banda come Silvano Maritan, suo braccio destro, o all’ex brigatista Giuseppe Di Cecco, protagonista con lui della fuga dal carcere. Il documentario in due parti dà la parola anche alle vittime, come alla guardia giurata Donato Agnoletto sequestrato dalla Mala del Brenta, e a quelle persone che sono state dalla parte giusta della barricata e che hanno speso parte della propria vita a combatterla come il questore Francesco Zonno e il commissario Michele Festa. Ma “La vera storia della Mala del Brenta” raccoglierà anche le voci di chi è stato dall’altra parte della barricata, come Francesco S. Pavone, giudice istruttore del Tribunale di Venezia, o Graziana Campanato, Presidente della Corte d’Assise del Maxi Processo del ’93; le voci di chi ha dato a Maniero latitante la caccia per anni, come il questore Francesco Zonno e il commissario Michele Festa, fino a chi ne ha seguito sui giornali tutta la storia criminale, come lo scrittore e giornalista del Gazzettino di Venezia Maurizio Dianese. Il documentario si avvale infine di straordinario materiale di repertorio proveniente dalla Rai e dalle tv private venete, di immagini inedite della fiction “Faccia d’Angelo” di Sky, fino a esclusive ricostruzioni delle gesta della banda.