EVOLUTION OF EVIL

Il Programma: 


L’evoluzione del male presenta dieci dettagliati ritratti di alcuni dei più terrificanti dittatori che si sono succeduti negli ultimi 100 anni: da Mussolini a Hitler, da Stalin a Mao, da Gheddafi a Saddam. Un viaggio attraverso il male rappresentato da uomini avidi e senza cuore, che hanno sconvolto le sorti dell’umanità.


Quale meccanismo si cela dentro le menti dei dittatori più diabolici della storia? L’evoluzione del male mostra le biografie dei dittatori più sanguinari attraverso immagini di repertorio, ricostruzioni e interviste ai più autorevoli storici internazionali, cercando di comprendere quando il seme del male si è instaurato in questi despoti.


Hitler è riuscito a coinvolgere un’intera nazione, composta da uomini sofisticati ed educati, a seguirlo nel suo progetto di distruzione. Come abbia raggiunto tale scopo è sicuramente un quesito senza risposta. Simili interrogativi nascono pensando a Mussolini, Stalin o Gheddafi. Uomini senza scrupoli e assetati di potere, alcuni dei quali hanno agito in prima persona e altri lasciando ai loro sicari il lavoro sporco. Tutti, indistintamente, non hanno mostrato segni di umanità.


Dobbiamo credere che sia semplicemente la loro natura? Queste persone sono nate malvage o è stato un evento, un incontro, un particolare ad aver fatto crescere in loro il demonio? Com’è possibile che la loro ascesa sia stata inarrestabile? Questi dieci ritratti forniranno la risposta a queste domande.